dicembre 31, 2018 2 minuti di lettura

Con l’arrivo delle vacanze di Natale e la vigilia di un nuovo anno, quando luci e decorazioni coloratissime riempiono le strade e le vie si riempiono di persone che godono della magica atmosfera natalizia, ognuno trova sempre qualcosa a cui pensare riguardo l’anno appena trascorso, e ha modo di pensare ai progetti per il proprio futuro.

Il percorso di quest’anno è stato costellato da momenti incredibili che sempre resteranno nella nostra memoria. Abbiamo attraversato giorni ricchi di sforzi, collaborazioni stimolanti, avventure costruttive e la nascita di molte nuove idee. Queste idee hanno aperto la via a delle esperienze inaspettate, che ci hanno dato modo di imparare molto, mettendoci continuamente alla prova e dandoci sempre nuovi obiettivi da raggiungere. Ma la cosa più importante è che non abbiamo affrontato questo viaggio da soli. Infatti, la nostra fortuna più grande risiede nel costante aiuto dei nostri sostenitori: le vostre opinioni e i vostri consigli hanno avuto un’influenza decisiva sulle nostre scelte, e ci hanno aiutato a raggiungere nuove consapevolezze. Grazie al vostro sostegno, Meccaniche Veneziane ha avuto una crescita sorprendente, e ha raggiunto un ancor maggiore maturità nell’identificazione dei colori, nel design, nelle finiture e nei dettagli dei nostri orologi.

Tra le avventure vissute quest’anno, dobbiamo sicuramente ricordare la creazione e lo sviluppo del progetto Nereide GMT: sebbene non fosse la nostra prima volta su Kickstarter, la campagna ci ha riservato delle sorprese inaspettate. Non dimenticheremo mai l’emozione prima del lancio, il dialogo vivace che abbiamo intrattenuto con ognuno di voi, per un consiglio o un parere, e non dimenticheremo l’inaspettato corso della campagna che ha permesso al progetto di diventare realtà. Il vostro sostegno non solo ci ha permesso di raggiungere con successo il nostro obiettivo, ma ci ha anche galvanizzati, dandoci le forze per andare avanti instancabilmente.

Insomma, quali novità per il 2019? Come già detto, Meccaniche Veneziane non ha di certo intenzione di fermarsi. Dopo la fine della campagna, abbiamo dedicato il nostro tempo alla creazione di un nuovo Redentore, e allo sviluppo del suo design. La sfida più stimolante consisteva nel tradurre le nostre molteplici idee in caratteristiche ben definite, e in un design capace di coniugare tradizione e un’identità più innovativa. Per fare ciò, ci siamo focalizzati su ogni dettaglio e abbiamo introdotto nuovi elementi e migliorie, senza però snaturare il precedente modello. La curiosità di vedere il risultato finale ci ha dato un ancor maggior motivazione e ci ha incoraggiati a lavorare sulle più accurate finiture e su aspetti apparentemente secondari, per raggiungere un risultato che ci soddisfacesse appieno. Redentore è stato senz’altro un grande modo per chiudere questo 2018: abbiamo avuto modo di sperimentare e dare vita ad una nuova collezione, che si distingue per attenzione ai dettagli e armonia tra le sue più diverse caratteristiche. 

 

Quest’anno volge ora al termine, ma non è sbagliato dire che questo è solo l’inizio. Siamo fiduciosi che questo 2019 ci introdurrà a nuovi obiettivi e mondi inesplorati, che vogliamo scoprire insieme a tutti voi, i migliori compagni di viaggio che potessimo sperare di avere.

Buon Natale e Buon 2019 dal team di Meccaniche Veneziane!

Amanda Bardellotto

Federica Filippi

 

Quali sono i tuoi propositi per il 2019? Scrivi un commento qui sotto!

Meccaniche Veneziane
Meccaniche Veneziane


Lascia un commento

I commenti sono sottoposti ad approvazione prima di essere mostrati.


Anche in News

Meccaniche Veneziane against Covid-19, our initiative for Bergamo Hospital
Meccaniche Veneziane contro Covid-19, la nostra iniziativa per l'ospedale di Bergamo

maggio 13, 2020 2 minuti di lettura

The Venetian Arsenale
L'Arsenale di Venezia

aprile 03, 2020 3 minuti di lettura

History of Nereide Submarine | Meccaniche Veneziane
Il sottomarino Nereide: una storia di Eroi

aprile 03, 2020 3 minuti di lettura