giugno 08, 2018 2 minuti di lettura

Nel cuore dell’Europa, circondata dalla bianca cornice alpina e ammantata di verdi valli, si trova la bella Svizzera, terra di tradizioni, varietà linguistica e antiche radici.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Si tratta di un Paese innegabilmente conosciuto per il suo amore per la precisione, caratteristica connaturata nell’etica del suo popolo. Questo valore imprescindibile si riflette sull’identità della Svizzera in tutto il mondo, sul nostro modo di dipingere la sua cultura ma soprattutto sui suoi prodotti tipici, una fonte inesauribile di prestigio e notorietà.

L’espressione “Swiss Made” identifica universalmente competenza e abilità nell’arte della manifattura e conferisce un profondo senso di affidabilità, lustro e alta durabilità ad ogni orologio che vanti l’onore di presentare tale dicitura. Infatti, questi segnatempo non sono solo i più apprezzati sul mercato, ma anche quelli che godono di maggiore interesse e rilevanza agli occhi dei più appassionati e dei collezionisti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 

PER ESSERE PIÙ PRECISI, SECONDO LA LEGGE SVIZZERA, UN OROLOGIO SI DICE “SWISS MADE” SE:

-il suo movimento è svizzero;
-il movimento è stato assemblato in Svizzera
-i controlli finali da parte del produttore hanno luogo in Svizzera

“Swiss Made” è globalmente riconosciuto come sinonimo di attenzione all’estetica, innovazione tecnica, assoluta eccellenza e inimitabile raffinatezza. La sua unicità e validità sono particolarità indiscutibilmente rinomate quando si tratta di orologi ed è per questo che Meccaniche Veneziane ha deciso di affidarsi ad esso, nella consapevolezza di come tra le prerogative del marchio rientri la promessa di restituire qualità, squisitezza nei dettagli e prodotti efficienti che riescano a soddisfare ogni richiesta.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

MA QUALI SONO I VERI BENEFICI DI UN OROLOGIO “SWISS MADE”?

Innanzi tutto, ogni prodotto è sottoposto a rigorosissimi controlli di qualità ed è incassato in ambienti antisettici. Inoltre, almeno il 60% dei costi di produzione di un orologio considerato nel suo insieme deve trovare sede in Svizzera e anche il 60% della produzione del movimento deve avere origine in Svizzera, così come lo sviluppo tecnico di orologi e movimenti Swiss Made. Inizialmente, i componenti di manifattura svizzera corrispondevano almeno al 50% del valore totale, senza includere i costi dell’assemblaggio, ma a partire dal 1° gennaio 2017 la legge fissò il minimo al 60%. È questa la ragione per cui, concordemente agli studi accademici, i clienti informati sono disposti a pagare oltre il 20% in più per un orologio che esibisca la celebre dicitura.

 

Il nostro obiettivo è dare vita a orologi il cui meccanismo non risulti facilmente soggetto all’azione deteriorante del tempo e degli agenti esterni, senza dimenticare l’importanza dell’estetica e la necessità di stabilire il giusto equilibrio tra semplicità ed elaboratezza, al fine non solo di catturare, ma anche di convincere gli occhi di chi osserva.

Siamo fermamente convinti che nel connubio tra l’anima artistica ed eclettica tipicamente italiana e l’infallibilità svizzera Meccaniche Veneziane possa trovare la ricetta per orologi che rappresentino la nostra ambizione e l’inestinguibile desiderio di evolverci.

A presto,
 
Il Team Meccaniche Veneziane

Federica Filippi

 

Che ne pensate degli orologi Swiss Made? A quali caratteristiche date maggiore importanza? Lasciate un commento qui sotto

 

Meccaniche Veneziane
Meccaniche Veneziane


Lascia un commento

I commenti sono sottoposti ad approvazione prima di essere mostrati.


Anche in News

Meccaniche Veneziane against Covid-19, our initiative for Bergamo Hospital
Meccaniche Veneziane contro Covid-19, la nostra iniziativa per l'ospedale di Bergamo

maggio 13, 2020 2 minuti di lettura

The Venetian Arsenale
L'Arsenale di Venezia

aprile 03, 2020 3 minuti di lettura

History of Nereide Submarine | Meccaniche Veneziane
Il sottomarino Nereide: una storia di Eroi

aprile 03, 2020 3 minuti di lettura